l giardini li abbiamo creati nel rispetto e nell'amore per la natura. Sono ricchi di fiori, piante, arbusti e alberi spontanei, vi si trovano spiriti di natura e del mondo vegetale, spazi di connessione ai quattro elementi, statue, simboli, messaggi, pietre che formano disegni di geometria sacra e un labirinto Chakra Vyuha costruito con pietre del posto e l'inserimento di cristalli di quarzo rosa e verde. E' un giardino del “benessere” che offre l'opportunità di fare un percorso mirato a risvegliare la consapevolezza personale. Qui celebriamo i rituali, danze e meditazioni di connessione con i maestri ascesi.

giardini terra di luce 2

 

Nei diversi spazi è possibile sperimentare l'espansione del cuore e della mente, connettersi con le frequenze di quinta dimensione dove è naturale provare sensazioni di armonia, piacere, gratitudine e gioia. Di fatto, nei Giardini si trovano aree dove la vibrazione del terreno, misurata con la scala Bovis, indica un alto livello di energia, sono quindi dei power points, punti di potere, spazi dove le realtà fisiche incontrano le realtà spirituali, punti del multidimensionale.  Dai tempi più antichi queste aree erano realizzate con intenti di guarigione, per acquisire conoscenze o avere collegamenti con altre dimensioni. 

giardini terra di luce 1

Quando più persone diventano consapevoli di questo potenziale e attivano una connessione interiore con un power point, le loro vibrazioni e quelle del luogo sono intensificate, tanto che è possibile cogliere una forte sensazione di unità con l’ambiente, di calma e rallentamento del tempo, di espansione dell’aura o quella di essere abbracciati da una presenza più grande. Poter vivere queste esperienze regala un grande senso di libertà e la capacità di godere di quello che c’è.